Consiglio nazionale 06/2004
Torino, 4-5 giugno 2004


L'utimo consiglio nazionale dell'anno è stato purtroppo segnato dalla prematura scomparsa di don Gianni Fornero.

Il sabato mattina, dopo una verfica dei diversi 1° maggio vissuti dalle federazioni, è stato condiviso il calendario nazionale del prossimo anno, che prevede in particolare tre momenti formativi (sulla campagna d'azione, sulle finanze e sull'estensione) e il campo nazionale sulla revisione di vita.

Nel pomeriggio, dopo aver partecipato ai funerali di don Gianni, i lavori sono ripresi iniziando a definire insieme le priorità su cui i militanti saranno chiamati a confrontarsi lungo il percorso che dai campi estivi dei coordinamenti nord-centro-sud porterà alla stesura del documento congressuale, alle assemblee di ottobre e al congresso del prossimo dicembre. L'intensa giornata si è conclusa con l'elezione di due nuovi responsabili nazionali: Paola Cattin per la federazione di Milano e Maurizio Deconti per quella di Torino.

La domenica mattina, dopo la messa iniziale, è stato fatto il punto rispetto al consiglio internazionale, soprattutto per quanto riguarda la partecipazione dei volontari, i campi che si terranno contemporaneamente al consiglio e gli scambi con i delegati stranieri che vedranno protagoniste tutte le federazioni dal 10 al 14 luglio. Per concludere si è sottolineata l'importanza di attivarsi nelle federazioni per rendere sostenibile il bilancio votato ad aprile, a partire dalla vendita dei biglietti della sottoscrizione nazionale.



Album fotografico
Cliccare sulla foto per vederla ingrandita.


Notizia inserita o aggiornata il 07/06/2004. Letta 2043 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su