Lettera Direttivo Nazionale per referendum
31 maggio 2011


Il Direttivo Nazionale della GIOC invita tutti ad andare a votare il prossimo 12 e 13 giugno.

Il referendum è il più grande strumento di democrazia che abbiamo, che permette a noi elettori di fornire il nostro parere e la nostra decisione su diverse tematiche.

Quest'anno siamo chiamati ad esprimere la nostra posizione rispetto ai seguenti 3 temi:
- gestione e tariffazione dell'acqua potabile (primo e secondo quesito);
- ritorno delle centrali nucleari in Italia (terzo quesito);
- legittimo impedimento, che permette alle principali cariche pubbliche di non presenziare ad udienze giudiziarie se coincidenti con impegni politici. (quarto quesito).

Non è compito del Direttivo Nazionale suggerire la propria posizione a riguardo, in quanto pensa sia una scelta da esprimere liberamente.

Si richiama però a riflettere su quanto questi temi possano incidere sulla salute umana e sull'uguaglianza di tutti i cittadini, aspetti che, come cittadini responsabili e ancor più come cristiani e Figli di Dio, crediamo siano fondamentali per l'uomo e per questo intaccabili.

Chiediamo quindi a tutti i militanti dell'associazione e a tutti i cittadini di usufruire del diritto che abbiamo, partecipando tutti al voto, in maniera responsabile, libera e consapevole.

Notizia inserita o aggiornata il 31/05/2011. Letta 2933 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su