Direttivo e Consiglio Nazionale
Ricca DĺAlba (CN), 23-27 Settembre 2009


Nei giorni dal 23 e il 25 Settembre 2009, presso la casa "La Commenda" di Strada Ghiglini a Ricca d'Alba (CN), si è tenuto il Direttivo Nazionale della GiOC.

 Il programma ha visto:

- Un punto sulla situazione internazionale, sugli eventi e le linee concordate nei vari coordinamenti internazionali e sull'eventuale candidatura italiana in un ruolo di Permanenza presso il CIJOC;

- Un momento di sintesi di metà percorso fra i due congressi nazionali: sono state riepilogate e rielaborate le sintesi pervenute dalle zone;

- Un momento di formazione e grande discussione intorno alle finanze della GiOC e alla figura di permanente che cambia e si adatta ai tempi;

- Un momento di fede e di deserto sul ruolo dei permanenti e sull'essere militanti e responsabili nazionali;

- Progettazione dell'anno delle zone.

 

 

Il week-end del 26 e 27 Settembre 2009 si è tenuto il Consiglio Nazionale.

 

In questi ultimi due anni i consigli nazionale si tengono uno in autunno e uno ad aprile, al fine di rendere il consiglio un momento partecipato da tutte le zone che compongono il movimento nazionale, e per agevolare gli incontri di coordinamento interregionali.

 

C'è stato modo, ad inizio attività, di fare un giro di vita delle zone soprattutto riguardo le attività estive appena concluse. Si è cercato soprattutto di condividere i volti delle persone incontrate e i segni di speranza che abbiamo scorto in questi momenti.

La Giornata di Sabato è stata dedicata alla verifica di metà percorso tra i due congressi del 2007 e il prossimo di dicembre 2010 e alla progettazione futura.

La Giornata di Domenica è stato fatto un punto sulla Campagna d’Azione e si è dedicato un po’ di tempo a un aggiornamento sulla dimensione internazionale, ambito in cui come Italia ci stiamo spendendo molto e che nei prossimi anni ci vedrà coinvolti nell’organizzazione della REM2 del 2011.

Infine si è guardato insieme il calendario delle attività 2009-2010 che prevede alcuni momenti nazionali importanti come il primo maggio nazionale, il campo nazionale e il XV congresso! Un anno denso ma significativo per la nostra associazione!!!

Durante il consiglio nazionale è stato dato il benvenuto e sono stati cooptati  due nuovi permanenti sull’estensione e progetto scuole di Torino:

-  Claudio Travierso, militante della Federazione di Torino (Via Passo Buole)

-  Francesco Razzano, militante della Federazione di Torino (Settimo)

-  Sono state rinnovate anche le cariche del nostro assistente nazionale Don Giacomo Garbero e dell’assistente di Torino Don Paolo Mignani

 

Ordine del Giorno

1.           Giro di vita delle zone sulle attività estive

2.           Verifica e progettazione dell’anno

3.           Campagna d’Azione

4.           Votazione nuovi permanenti

5.           Internazionale

 




Album fotografico
Cliccare sulla foto per vederla ingrandita.


Notizia inserita o aggiornata il 01/10/2009. Letta 2466 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su