Seminario di Formazione dell'équipe diocesana GiOC (Trivento)
Montefalcone del Sannio (CB), 21 - 22 Febbraio 2009


Come da calendario, nei giorni di sabato e domenica 21 e 22 febbraio 2009, si è tenuto nella Diocesi di Trivento, presso il “Villaggio Shalom" di Montefalcone del Sannio, un seminario di formazione per i membri dell’équipe GiOC di questa diocesi e per coloro che hanno manifestato la disponibilità nel collaborare con l’associazione.
Alla bella esperienza, a cui hanno partecipato anche la Presidente nazionale, Susanna Bustino, e l’Assistente nazionale spirituale, don Giacomo Garbero, hanno preso parte anche il Tutor e l’Animatrice di Comunità del progetto Policoro della Diocesi di Teramo-Atri (Abruzzo).
 
L’incontro ha avuto inizio nel pomeriggio di sabato.
Dopo un momento di preghiera, la lettura di una storia di vita e la presentazione di tutti e dodici i partecipanti, si  sono proiettate alcune slide di presentazione della GiOC e, successivamente, il video delle Suore Operaie di Brescia inerente alcune interviste a dei giovani lavoratori della realtà di Torino.
Subito dopo, Susanna ha presentato la nascita, l’organizzazione, la militanza e le finalità del percorso educativo della GiOC, mentre Luigi ha illustrato le iniziative condotte negli ultimi due anni, anche con il progetto Policoro, e quelle in fase di programmazione.
Con don Giacomo si è vissuta la “Revisione di Vita", metodo di riflessione, di confronto e di evangelizzazione a partire dalle esperienze di vita condivise dai presenti.
Dopo la cena e la visione del film “La febbre", il cui tema di fondo è stato proprio quello del lavoro, si è conclusa la serata con un momento di convivialità e di giochi.
L’indomani mattina, si è proseguito con la Revisione di Vita e la preparazione della santa messa, durante la quale è stata formulata, ufficialmente, la proposta di militanza ai tre entusiasti e validissimi collaboratori della diocesi: Emanuela Bucci, Federica Perretta e Fabio Sciartilli.
Con il pranzo si sono chiusi i lavori mentre ne è uscita rinsaldata un’amicizia da cui è scaturita la voglia di spendersi, per il proprio territorio, in attività di incontro, aggregazione e crescita, anche nella fede, dei nostri giovani, nel segno del vero collante che ci unisce e che ci chiama a fare per gli altri e con gli altri: Gesù Cristo!
 
Un grazie a tutti, al Vescovo Scotti per la sua paterna e premurosa disponibilità e fiducia nei giovani e anche alla splendida coppia Paolo e Micelle, del Villaggio Shalom che, con la loro testimonianza, hanno ulteriormente condito di sapore la bella esperienza.
 

Luigi Fantini
Responsabile GiOC per l’Abruzzo-Molise
e per la Diocesi di Trivento


Album fotografico
Cliccare sulla foto per vederla ingrandita.


Notizia inserita o aggiornata il 06/03/2009. Letta 1230 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su