Incontro Bilaterale Francia-Italia
Parigi, 12-13 Marzo 2008

La GiOC italiana incontra la JOC francese per discutere di Campagna d’Azione


Il 12 e 13 marzo scorsi a Parigi, più precisamente a Courbevoie nella sede della JOC francese, si è svolto un incontro bilaterale tra i delegati di Francia e Italia per confrontarsi sulle Campagne d’Azione appena concluse e sulle prospettive comuni dei due movimenti.

Gli incontri di questo tipo sono molto preziosi, da una parte per capire da vicino come il lavoro delle diverse JOC europee abbia molti punti di contatto e dall’altra, cosa ancora più importante, per mettere in discussione schemi e idee sulla base di un confronto più ampio e allargato, che getta le basi ad una progettazione in scala europea.

In quei due giorni attraverso il metodo della Revisione di Vita abbiamo ripercorso i cammini che ci hanno portato a concludere le nostre Campagne, cercando di analizzare e individuare quali dovrebbero essere gli elementi per sviluppare una buona ed efficace CdA, che vada incontro ai giovani, lavoratori e studenti, per farli sognare e coinvolgerli al massimo in un processo finalizzato alla progettazione di un’azione incisiva di cambiamento.

Forse è prematuro, ma la strada che è stata tracciata porta a una meta comune, al tentativo di elaborare un percorso condiviso, europeo, in cui i temi da individuare partiranno dalle esperienze di vita non solo italiane, ma anche francesi, portoghesi, spagnole…

La Campagna d’Azione appartiene a tutti e rimane ancora oggi lo strumento privilegiato di analisi della vita dei giovani e del contesto europeo in cui viviamo e lavoriamo.

Marco Licata


Notizia inserita o aggiornata il 29/03/2008. Letta 1749 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su