Formazione professionale


Negli ultimi anni sono state avviate o rilanciate diverse collaborazioni con centri di formazione professionale.

La volontà da parte della GiOC di proseguire questo percorso trova fondamento in alcuni punti condivisi con i centri: i soggetti a cui ci rivolgiamo, le sensibilità e gli obiettivi comuni. Entrambi infatti ci rivolgiamo a giovani provenienti prevalentemente da famiglie popolari, spesso destinati ad iniziare presto a lavorare, senza aver maturato sufficienti capacità per orientarsi in questo mondo. Allo stesso modo si condivide l’importanza che ha la formazione professionale (slogan dell’inchiesta della GiOC sulla formazione: “Formati e sarai tu a decidere!”) e personale dei giovani per la costruzione di un lavoro e di una vita migliore, ma anche la necessità di promuovere percorsi educativi per formare i giovani ad un impegno sociale e cristiano.

L’impegno del nostro movimento è in sinergia con la Pastorale Sociale e del Lavoro, che da anni, sia a livello piemontese che nazionale incoraggia a sviluppare proposte in questo ambito. Una prima realizzazione è stato il campo nazionale con i giovani della formazione professionale, svoltosi a Vitorchiano (VT) nell’estate del 2004, durante il 6° consiglio internazionale del CIGIOC. Questo appuntamento ha permesso di avviare un percorso con molti centri che prosegue anche grazie alle significativa partecipazione dei ragazzi alle proposte che ricevono.

Per saperne di più: Formazione professionale

Notizia inserita o aggiornata il 18/11/2006. Letta 1798 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su