Incontro: “Il ruolo degli adulti e le prospettive della GiOC"
S. Michele (BR), 2 gennaio 2004


Il 2 gennaio si è svolto a San Michele Salentino, presso la parrocchia San Michele Arcangelo, un incontro tra gli ex-militanti, accompagnatori adulti, amici della Gi.O.C. dal titolo "Il ruolo degli adulti e le prospettive della Gi.O.C. a San Michele". L'obiettivo dell'incontro era innanzitutto quello di ritrovarsi in un momento di riflessione e di condivisione e poi di misurarsi con il tema del lavoro e dell'impegno nella vita adulta, oltre a provare a trovare insieme delle prospettive per la nostra esperienza.
Dopo un primo momento di condivisione sull'attuale situazione della Gi.O.C., gli accompagnatori adulti (Vito, Felice, Rocco) hanno condiviso con tutti i partecipanti (circa 15 adulti) la loro esperienza di accompagnamento e sostegno ai militanti di oggi.
Tutti, molto coinvolti, hanno voluto raccontare la propria esperienza Gi.O.C.: i primi contati negli anni '80, la nascita, il primo gruppo militanti…le fatiche, ma anche le realizzazioni più belle.
All'incontro ha partecipato anche il nostro parroco Don Tony e ha accolto molto volentieri la prospettiva con la quale abbiamo chiuso la serata, cioè la costituzione di un gruppo adulti che si occupi di Pastorale del Lavoro a livello parrocchiale; un gruppo che, incontrandosi periodicamente, proponga a tutta la comunità momenti di riflessione sul mondo del lavoro e sui cambiamenti, con uno sguardo sempre attento ai giovani lavoratori del Sud.

Notizia inserita o aggiornata il 02/01/2004. Letta 1508 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su