Consiglio nazionale 10/2005
Bologna, 8-9 ottobre 2005


La ripresa delle attività dell’associazione è stata segnata anche dal primo consiglio nazionale dell’anno, nel quale si sono discusse alcune importanti questioni che caratterizzeranno la vita della GiOC per questo anno sociale.
A partire dalla verifica del campo nazionale sulla revisione di vita, si è vista l’intenzione delle zone di non far cadere l’attenzione nei gruppi militanti sul metodo e lo stile che caratterizza l’esperienza della GiOC. Per questo si è sperimentata insieme la carta delle relazioni, uno strumento che può essere utile per guardarsi attorno, fare attenzione alla vita delle persone che ci circondano e per coinvolgere altri giovani nelle azioni che vengono realizzate.

Vista l’imminente scadenza per la raccolta dei questionari, occorre che i militanti prestino attenzione non solo alla puntualità con cui i questionari devono pervenire, ma anche al campione raccolto: ancora pochi risultano infatti essere i questionari fatti a immigrati, sui quali si intende fare una lettura specifica.

Importanti novità vengono invece dalla dimensione internazionale: è prossima la partenza del questionario dell’inchiesta internazionale che il CIGiOC ha avviato sul tema “giovani e lavoro”. Inoltre si comincia a parlare di un incontro europeo dei militanti che potrebbe tenersi nell’estate del 2007…state pronti!

Il consiglio è stato anche il momento in cui sono state presentate le nuove disponibilità a ricoprire un ruolo di responsabilità nella GiOC: Andrea Sterpone e Emanuela Converso si sono resi disponibili a rinnovare il proprio mandato rispettivamente di uno e tre anni. A fronte della fine del mandato sul centro Italia di Alberto Chiodin, invece, partirà sull’estensione Carmelina Gaito, responsabile della federazione di Torino fino a giugno 2006.
Infine, Lisa Vaccarino della zona di Piossasco sarà la candidata italiana al posto di tesoriere del CIGiOC vista la scadenza del mandato di Jacquie Hockette. Per lo stesso incarico si sono candidati altri due militanti, occorrerà quindi attendere l’esito delle elezioni che avverranno tra novembre e dicembre.


Album fotografico
Cliccare sulla foto per vederla ingrandita.


Notizia inserita o aggiornata il 17/10/2005. Letta 2462 volte.

 

Torna ad inizio pagina
Torna su